Form di ricerca

NUOVA VITA AL DDF CON IL METANO LIQUIDO

Pubblicato il 28 Giugno 2017

Il Diesel Dual Fuel Landirenzo ingrana un’altra marcia e ora va a braccetto anche con il metano liquido (LNG).

Dopo avere finalizzato lo sviluppo del riduttore metano LNG8 (adatto a veicoli che utilizzano iniettori ad alta pressione) è ora in fase di sviluppo il riduttore metano LNG2, idoneo agli iniettori a bassa pressione utilizzabili per Diesel Dual Fuel Landirenzo ma anche per sistemi monofuel LNG.

L’utilizzo del DDF in abbinamento al metano liquido ha avuto un ottimo banco di prova grazie alla partnership con Socogas, che ha fornito ai tecnici Landirenzo un veicolo di prova.

Grazie anche ad un serbatoio criogenico omologato R110, fornito dalla HVM di Livorno, il progetto si è basato sull'installazione di un riduttore LNG regolato a bassa pressione.

Da fine 2016 è possibile collaudare ed omologare come soluzione aftermarket la tecnologia Diesel Dual Fuel in abbinamento a LNG.

Il tema LNG è certamente strategico a livello mondiale, rappresentando di fatto una declinazione di grande prospettiva per il settore, oggi in grado di soddisfare le esigenze dei veicoli LD e HD.