Form di ricerca

Landi Renzo S.p.A. regala un impianto GPL a ITIS Nobili da installare sull'auto dell'Istituto

Pubblicato il 30 Marzo 2007

Sabato 31 marzo la cerimonia di consegna nel corso di un incontro dal titolo “Impianti gpl e metano: soluzioni di mobilità ecosostenibile”

Un impianto gpl Landi Renzo da installare sull'auto dell'Istituto scolastico superiore Itis Nobili sarà consegnato ufficialmente da Stefano Landi, amministratore delegato di Landi Renzo S.p.A., a Rolando Valli, dirigente scolastico, sabato 31 marzo alle ore 11.00, presso l'aula Magna dell'istituto di via Makallè.

Le tematiche legate alla mobilità ecosostenibile saranno quindi approfondite insieme ai giovani studenti dell'istituto nel corso di un incontro che si svolgerà in mattinata dal titolo “Impianti gpl e metano: soluzioni di mobilità eco-sostenibile”. L'azienda e i prodotti Landi Renzo saranno proposti come case study dall'ing. Goliardo Beneventi, docente di Discipline meccaniche e tecnologia dei corsi serali Itis, e dall'ing. Donald Nosari, responsabile assistenza tecnica e applicazione di Landi Renzo S.p.A.

I livelli di inquinamento delle nostre città, generati soprattutto dalle Pm10, stanno condizionando pesantemente lo svolgimento della vita di ognuno di noi. Le limitazioni al traffico imposte dagli Amministratori pubblici, i quali sono responsabili per legge della Salute pubblica, rappresentano un obbligo al quale tutti dobbiamo sottostare, senza però rappresentare una vera soluzione al problema dell’inquinamento dell’aria.

Utilizzare carburanti alternativi ai derivati del petrolio, alla portata di tutti e in particolare disponibili subito, è quindi una necessità avvertita ormai dalla maggioranza delle persone nelle quali si fa largo una sensibilità e un’attenzione all’ambiente che lascia ben sperare per l'evoluzione del nostro futuro.

Gli ecoincent ivi previsti da Governo, regioni, e singole amministrazioni provinciali e comunali per l'installazione di impianti gpl e metano o l'acquisto di una nuova auto già dotata di impianto dedicato rappresentano un'ulteriore indicazione a perseguire una strada che va verso il rispetto della salute pubblica e il risparmio dovuto al minor costo di acquisto dei carburanti eco-sostenibili.

I benefici sono dunque molteplici: dalle positive ricadute sulla salute dei cittadini a quelle sul bilancio dello Stato, dovuti al contenimento dei costi sanitari e agli effetti della diversificazione in termini di approvvigionamento.
La ricerca, la sperimentazione e l'innovazione tecnologica, messa a punto da Landi Renzo S.p.A., leader internazionale nella produzione di sistemi di alimentazione a GPL e metano, rappresentano la più efficace e immediata soluzione per la mobilità ecosostenibile, senza per questo rinunciare alle prestazioni e alla sicurezza.