Form di ricerca

Landi Renzo ottiene il Premio Sviluppo Sostenibile 2015

Pubblicato il 2 Novembre 2015

L'importante riconoscimento verrà consegnato il 5 novembre a Ecomondo

Landi Renzo ha un motivo di soddisfazione aggiuntivo per essere presente, anche quest'anno, alla 3ª edizione di H2R, il più importante salone italiano dedicato alla mobilità sostenibile, che si svolge nell’ambito di Ecomondo (Rimini, 3-6 novembre).

Il 22 ottobre, infatti, la Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile ha ufficializzato la lista delle imprese vincitrici del Premio Sviluppo Sostenibile 2015, giunto alla 7ª edizione e sostenuto dall’adesione del Presidente della Repubblica: per una delle tre sezioni, ovvero “mobilità sostenibile”, Landi Renzo è stata premiata per l'eccellenza rappresentata dal suo nuovissimo Centro Ricerca & Sviluppo, inaugurato il 19 settembre 2014.

Una targa di riconoscimento verrà consegnata all’azienda il 5 novembre, nell’ambito dell'importante manifestazione riminese.

Il Premio, diventato ormai un appuntamento tradizionale, si propone di promuovere e far conoscere le buone pratiche e le tecnologie di successo delle imprese italiane facenti parte a pieno titolo della green economy.

L'impegno nelle tecnologie automotive che permettono di utilizzare i combustibili alternativi ha reso coerente la candidatura di Landi Renzo ai requisiti richiesti dai promotori del riconoscimento: essere aziende che si sono distinte per attività e progetti che producano rilevanti benefici ambientali, abbiano un contenuto innovativo, positivi effetti economici e occupazionali e un potenziale di diffusione.

Per quanto riguarda la partecipazione ad H2R, l'azienda sarà presente con uno spazio informativo in prossimità dello Spazio Convegni Centrale, ma proporrà contemporaneamente ai visitatori la possibilità di effettuare test-drive della tecnologia Landirenzo Diesel Dual Fuel, che permette di miscelare gasolio e metano, con evidenti vantaggi sia ecologici che economici.

Infine, il management aziendale interverrà alla main conference di H2R, mercoledì 4 novembre, nello Spazio Convegni Centrale di Rimini Fiera; il convegno sarà moderato da Fabio Orecchini, ideatore e presidente del comitato scientifico di H2R - Mobility for sustainability, nonché responsabile dei temi Mobilità ed energia del Progetto Città Sostenibile di Ecomondo.

Ecomondo, giunto alla 19a edizione e capace di registrare oltre 100mila visitatori professionali nel 2014, sarà ancora una volta aperto dagli Stati Generali della Green Economy, con la partecipazione dei ministeri dell´Ambiente e dello Sviluppo Economico.

Gli Stati Generali sono promossi dal Consiglio nazionale della Green Economy, di cui Landi Renzo fa parte insieme ad altre 65 organizzazioni d´impresa, coordinate dalla Fondazione Sviluppo Sostenibile, presieduta da Edo Ronchi.