Form di ricerca

Landi Renzo diventa partner del Petersen Automotive Museum

Pubblicato il 9 Giugno 2015

Landi Renzo riafferma il suo appoggio all’eco mobilità con il più importante museo automobilistico degli Stati Uniti

Sin dall’inizio, nel 1994, il Petersen Museum di Los Angeles è stato il punto di riferimento per tutti i musei dell’automobile. Attualmente, il museo è oggetto di una ristrutturazione totale e la fine dei lavori è prevista per Dicembre 2015.
La scorsa settimana, iI Petersen Automotive Museum ha annunciato la sigla di diverse partnership con alcuni marchi leader a livello mondiale.

La Landi Renzo è orgogliosa di annunciare la sua partnership con la modernissima Galleria per le Energie Alternative del Petersen, non appena il museo verrà riaperto al pubblico.
La nostra sponsorizzazione consisterà nell’offrire alla Galleria una varietà di tecnologie passate, presenti e future che spaziano dal gas naturale, al propano, dall’elettrificazione alla cella combustibile a idrogeno e molto altro ancora.

Se negli Stati Uniti l’interesse per le energie alternative è un fenomeno relativamente nuovo che sta vivendo ora un momento di crescente interesse, la comprovata competenza della Landi Renzo nello studio e nella concezione di tecnologie con combustibili alternativi è una realtà mondiale da oltre 60 anni.

Il patrocinio della Galleria per le Energie Alternative è una scelta naturale per la Landi Renzo, poiché rispecchia i nostri valori e la nostra visione della tecnologia futura, ma sempre senza dimenticare ciò che ci viene dal passato.

Grazie al lavoro svolto per il partenariato tra la Landi e l’istituto per l’Ambiente e la Sostenibilità dell’UCLA, Institute of the Environment and Sustainability (IoES) Corporate Partners Program, la Galleria delle Tecnologie per le Energie Alternative del Petersen offre alla Corporate University della Landi Renzo l’opportunità di tenere corsi di approfondimento sullo studio dei carburanti puliti.

La Landi Renzo è entusiasta di questa partnership con la Petersen e con gli altri marchi leader mondiali che consentirà, per la prima volta, di presentare nuove rivoluzionarie tecnologie ed esperienze mai mostrate prima in un contesto museale.
Grazie alla nostra adesione alla Petersen Automotive Education Alliance, la Landi Renzo ribadisce il proprio ruolo di leader mondiale nell’Eco Mobilità. È con grande entusiasmo che ci apprestiamo a vivere quest’intensa attività di scambio e sostegno continuo sugli studi in materia di sviluppo delle energie alternative in seno al programma educativo del Petersen.

Grazie alla sua collaborazione con le OEM e con i canali di after market, la Landi Renzo detiene ormai oltre il 30% delle quote del mercato mondiale, grazie ai nostri sistemi di Gas Naturale Compresso (GNC) e di Gas di Petrolio Liquefatto (GPL).

I nostri prodotti sono distribuiti in tutto il mondo e siamo presenti in più di 50 paesi attraverso 17 filiali e oltre 50 milioni di sistemi di conversione venduti fino ad oggi.

Attualmente, la Landi Renzo USA e la Baytech offrono uno dei portafogli più ricchi del mercato di prodotti NGV certificati CARB e EPA, con soluzioni chiavi in mano su una gran varietà di piattaforme produttive.

Qualche cenno sul Petersen: Dal 1994, Il Petersen è stato il punto di riferimento per i tutti i musei dell’auto. La sua eclettica collezione di vetture, le ambientazioni tridimensionali e la vasta gamma di programmi educativi sull’impatto dell’automobile sullo stile di vita della California meridionale, e non solo, per più di un ventennio. Poiché l’asticella delle aspettative della tecnologia e dei visitatori punta sempre più in alto, il museo ha pensato di reinventarsi per offrire a tutti una nuova esperienza.

Il nuovo Petersen si prefigge di fondere l’arte e la tecnologia delle automobili più belle e più veloci del mondo con le tecnologie più avanzate, tra cui la realtà aumentata e i simulatori realistici, per ridefinire l’esperienza museale del Ventunesimo Secolo. Iniziati lo scorso dicembre, questi lavori di ristrutturazione interna ed esterna, dovrebbero essere terminati entro la fine dell’anno. L’edificio sul Wilshire Boulevard, l’ingresso ovest del cosiddetto “Museum Row” (quartiere dei musei), promette di diventare l’icona architettonica della città di Los Angeles.

Per ulteriori informazioni:
www.landiusa.com