Form di ricerca

Il Senato conferma gli incentivi alla trasformazione per tutte le categorie Euro

Pubblicato il 10 Luglio 2009

Il Senato conferma che gli incentivi alla trasformazione non sono limitati agli euro 0, 1 e 2

In data 9 Luglio il Senato ha votato il sì definitivo al disegno di legge sullo sviluppo  (ddl 1195-B) che all'art. 43 prevede importanti conferme per il settore del gas per autotrazione: 

  • la possibilità, per le regioni, di esentare dal pagamento del bollo auto fino a 5 anni anche i veicoli di recente immatricolazione che vengono convertiti a gas (con collaudo successivo alla data di entrata in vigore del decreto); 
  • l'ulteriore modifica degli importi degli incentivi per la trasformazione, che in pratica vengono riportati per il GPL a 500 euro e per il metano a 650 euro, togliendo il riferimento alla classificazione Euro, come previsto inizialmente dal Dl 5/2009. Quest'ultima è la novità più sostanziale rispetto al testo del disegno di legge precedentemente reso pubblico.

Per l'applicazione bisognerà attendere che il provvedimento venga pubblicato in Gazzetta Ufficiale. Su landirenzo.com verrà data tempestiva comunicazione della pubblicazione stessa.