Form di ricerca

Il Progetto "Landi Renzo Trace RFID" ha vinto l'RFID Award 2008

Pubblicato il 14 Aprile 2008

Il progetto Landi Renzo di tracciabilità di prodotto, mediante la tecnologia di radio frequenza, ha vinto l'RFID AWARD 2008, organizzato dall'Università Carlo Cattaneo-LIUC di Castellanza e il centro studi Cedites.

Landi Renzo conferma l'impegno nella propria politica di attenzione alla soddisfazione del cliente. Dopo il primo progetto al mondo di certificazione ISO 9001 della propria rete di Officine Autorizzate e Rivenditori, che attualmente vede circa 270 unità certificate in tutta Italia, ha, dai primi mesi del 2008 lanciato un altro innovativo progetto relativo alla tracciabilità di prodotto.

Il progetto "LANDI RENZO Trace RFID", prevede l'introduzione di una soluzione applicativa e tecnica in fase di produzione, dove, in ogni kit viene inserito un tag RFID, sul quale sono registrate le matricole delle componenti (creando una vera e propria "scatola nera" dell'impianto).
L'installatore, in fase di installazione del sistema, scrive sul tag RFID le informazioni relative all'auto, creando una correlazione univoca con il kit. Il sistema "LANDI RENZO Trace RFID" utilizza i dati registrati per automatizzare il processo di attivazione della garanzia, mediante invio delle informazioni al portale aziendale.
Successivamente, ogni soggetto appartenente alla rete di operatori autorizzati può leggere le informazioni memorizzate nel tag ed aggiornarle a seguito di un ulteriore intervento manutentivo. Le informazioni così raccolte sono convogliate sul portale web aziendale, permettendo a Landi Renzo di disporre sempre di tutte le informazioni relative ai propri prodotti presenti sul mercato.

In questo modo la rete di officine autorizzate Landi Renzo potrà avere sempre sotto controllo la storia dell'impianto, con tutti gli interventi effettuati e le matricole di tutti i componenti installati nel tempo, quindi potranno assicurare costantemente agli automobilisti qualità e autenticità dei componenti installati e delle operazioni effettuate sugli impianti, migliorare il processo di gestione dei ricambi e rendere efficiente ed efficace il processo di gestione delle garanzie per mezzo del regolare svolgimento degli interventi manutentivi prescritti.

Questo importante ed innovativo progetto Landi Renzo è stato premiato con l'RFID AWARD 2008, organizzato dall'università Carlo Cattaneo-LIUC di Castellanza in collaborazione con il centro studi Cedites, nella categoria "Progetti di filiera", riconoscimento che conferma l'alto livello del progetto e la sua efficacia nel raggiungere gli obiettivi previsti.