Form di ricerca

GPL e Metano esentabili per 5 anni dalla tassa automobilistica regionale

Pubblicato il 8 Marzo 2009

La Commissione industria del Senato, nel corso dell' esame del disegno di legge n. 1195 in materia di industria ed energia, ha approvato un emendamento con il quale si determina che le regioni possono esentare dal pagamento della tassa automobilistica regionale, per cinque annualità successive, i veicoli appartenenti alle categorie internazionali M1 ed N1 su cui viene installato un sistema di alimentazione a GPL o a metano, collaudato in data successiva alla data di entrata in vigore del presente decreto.

I suddetti veicoli devono essere conformi ad una delle seguenti direttive o regolamenti del Parlamento europeo e del Consiglio: direttiva 94/12/CE, del 23 marzo 1994, direttiva 98/69/CE, del 13 ottobre 1998, o Regolamento (CE) n. 715/2007, del 20 giugno 2007.